Senza categoria

Ocean’ S Eleven

OCEAN’ S ELEVEN – Informazioni sul prodotto

Danny Ocean, ladro, affascinante, sicuro di sé. Un George Clooney coraggioso che esce dal carcere pronto a commettere lo stesso reato che ce lo aveva trattenuto per quattro anni. Ma questa volta il bottino vale totalmente il rischio! Alessandro Mori ha visto e recensito per voi quest’edizione Dvd.

Danny Ocean – George Clooney – non è il solito ladro. E non è nemmeno il solito ladro gentiluomo. E’ esperto, freddo, sicuro di sé, e questa volta ha molto di più da portare a casa: non solo una montagna di soldi.

Ha in mente un colpo difficile ma perfettamente congegnato, che per essere portato a compimento ha bisogno di menti criminali sopra la media. Un cast d’eccezione sta dietro a tutto questo, Rusty Ryan (Brad Pitt), altra mente pensante, un esperto d’esplosivi, Basher Tarr (Don Cheadle), un borseggiatore esperto, Linus Caldwell (Matt Damon), il tecnico informatico, Livingston Dell (Eddie Jemison), un croupier a fare da basista, Frank Catton (Bernie Mac), un truffatore ormai avanti negli anni, Reuben Tishkoff (Carl Reiner), due factotum, Turk (Scott Caan) e Virgil Malloy (Casey Affleck), un acrobata circense, Yen (Shaobo Qin) ed ovviamente l’immancabile finanziatore, Reuben Tishkoff (Elliot Gould).

A completare l’opera mancano la vittima, Terry Benedict, ottimamente interpretata da Andy Garcia, l’obiettivo del colpo, un caveau blindato carico di biglietti verdi, e la componente femminile, Tess, la strepitosa Julia Roberts. Resta solo il dubbio su cosa effettivamente vogliano rubare undici eccelsi criminali dal bunker di tre casinò di Las Vegas… ed ora il dvd!

Video

Possiamo tranquillamente affermare che il lavoro svolto per la parte video è molto buono. Azzeccato, soprattutto tenendo conto che la pellicola per sua natura è impregnata di toni scuri. Scelta del regista Soderbergh, che ha voluto dare un’apparenza più calda a tutto il film; non mancano infatti tutte le tonalità che lentamente passano al rosso, cosa che conferisce a questo DVD una saturazione piuttosto elevata. Il contrasto resta in ogni caso sempre di ottimo livello. Non mettiamo sotto torchio nemmeno la luminosità; i colori sono sempre brillanti, proprio come tradizione di Las Vegas, ed è raro notare flessioni nella qualità generale. Sono veramente pochissime le scene un cui si nota la compressione in fase di encoding.

Audio

Questo non è certo il DVD che deve affascinare per la parte audio, ci pensa già il ricco cast a dare un tono elevato alla pellicola. Tuttavia nessuno disprezza un buon ascolto.

E infatti di buon ascolto si tratta. Due tracce Dolby Digital 5.1, in italiano e in inglese che espletano bene il loro incarico. Soprattutto nei dialoghi, visto che i prorompenti effetti speciali sono ‘pochini’. I canali anteriori assolvono bene il compito, con una notevole limpidità. I canali surround entrano in gioco ben poco, soprattutto nella seconda parte del film, mentre per il resto fanno parte d’accompagnamento, esaltando ulteriormente la colonna sonora curata da David Holmes.

Anche le sollecitazioni del subwoofer sono poche, ma quando il filtro legge la sua banda di ampiezza, la risposta è anche troppo presente. Fate caso alla demolizione del Casinò, o all’esplosione del furgone con lo ‘strizza’ dentro.

Extra

Related

Gruupilavoro

Il viaggio dei camion è proseguito, richiedendo ancora da gruppi e singoli tanto tempo, impegno ed impiego di mezzi. Ed anche tanta pazienza.I programmi di ogni città sono stati densi di molteplici iniziative. Ci sembra che forse mai, come ora attraverso i camion, tanti Africani sono stati chiamati a far conoscere il loro pensiero, la […]

Love this post.0

Vi Sono Casi Di Comicità Spontanea Che Arrivano A Livelli Assoluti, E Che Sarebbe Un Peccato Non Rilevare, Nascosti Come Sono Tra La Quotidianità Degli Eventi Scontati

I miei dubbi sul Tribunale internazionale dell’ONU per i crimini contro l’umanità Un senso di malessere apparentemente immotivato mi assaliva ogni volta che sentivo le notizie del processo in corso contro Slobodan Milosevic per i crimini commessi durante le guerre di Croazia, Bosnia e Serbia. Fu così che decisi di metter per iscritto queste sensazioni […]

Love this post.0

Chuchu Rocket

ROCKET Appartenete a quella ampia schiera di Tetris-maniaci che conservano ancora il loro 286 con Dos per giocarci tutte le sere? Bene è giunto il momento di mandare il 286 in pensione perché è arrivato anche in Italia ChuChu Rocket. Questa meraviglia di puzzle game gira su Dreamcast ed è possibile ottenerela gratis iscrivendosi online […]

Love this post.0